cdd luogo 1140x450 bottega fotografia Gino Barbieri

Studio Fotografico Barbieri

Alla fine del secondo conflitto mondiale il lavoro delle donne si differenzia progressivamente tra il lavoro familiare, erogato all'interno della famiglia, e il lavoro professionale retribuito sul mercato del lavoro. 

 

TESTIMONIANZE

Le donne iniziano così a essere presenti in alcuni canali occupazionali che formano la prima concentrazione delle professioni femminili: contadine e braccianti stagionali, operaie nel tessile, artigiane dell'abbigliamento, esercenti e dipendenti di negozi, lavoratrici nei servizi domestici e nella cura della persona, insegnanti elementari e impiegate

Studio Fotografico Barbieri
Via Farini 29
41121, Modena (Modena)